I profumi molecolari oggi sono entrati a far parte di un mercato di nicchia e a ricercali sono proprio gli intenditori e gli anticonformisti.

COSA SONO I PROFUMI MOLECOLARI

Si tratta di molecole di sintesi che clonano le materie prime esistenti in natura ma ormai rare e difficilmente reperibili.

Pioniere nella profumeria molecolare è stato senza alcun dubbio Geza Schoen, che con le molecole Iso, Supere e Ambroxan ha dato vita ai rivoluzionari profumi Escentric Molecules, a seguirlo, Romano Ricci fonadatore della maison Juliette has a gun, che ha fatto dell’Ambroxan l’ingrediente principale di tutte le sue creazioni olfattive, e l’unico ingrediente del suo più grande successo “Not a perfume“.

NOT A PERFUME

L’eau de Parfum di Juliette Has a Gun celebra l’Ambroxan ed è composta da questo unico ingrediente. Un solinote di Ambroxan che prende volume e noblesse una volta a contatto con la pelle per adattarsi perfettamente alla personalità di chi lo indossa. Sviluppato da Firmenich nel 1950 per sostituire l’ambra grigia, l’Ambroxan si presenta sotto forma di cristalli bianchi. Una sensualità che richiama l’odore della pelle. Not a Perfume è un profumo privo di allergeni. Poiché la sua composizione è esclusivamente molecolare e a base di un unico ingrediente, ha il vantaggio di essere privo di allergeni e di essere quindi adatto anche alle pelli più sensibili. Tutti i profumi molecolari hanno un effetto totalmente diverso in ognuno di noi. Per qualcuno sembrerà puro alcool, per altri inodore mentre per molti sarà il profumo a cui è impossibile rinunciare.

Annunci

Pubblicato da Giuliana Soda

Capogruppo YVES ROCHER

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: